4 Dicembre – Sciopero

NETIZEN CLANDESTINO, il tuo sito è clandestino.
Sciopero e lutto di tutta la rete Internet italiana.

logo_netizen_clandestino

Dal 4 Dicembre in poi partecipa alla mobilitazione contro la clandestinità di Internet in Italia:
BANNER DA UTILIZZARE PER LO SCIOPERO E LA PROTESTA (tutti i codici per inserirli nel tuo sito)
IL TESTO DA PUBBLICARE LO TROVI SOTTO 

  • se puoi oscura il tuo sito con una pagina nera, il logo, il video ed il testo del nostro messaggio
  • se per ragioni tecniche non puoi oscurarlo, pubblica il nostro logo con il nostro comunicato (o una tua versione) sul tuo blog, sito, forum, social news con tag “netizen clandestino”
  • inserisci il logo nel tuo profilo dei social network (facebook, myspace, netlog, etc.) oltre al messaggio “Netizen clandestino – anche tu rischi una denuncia – io sono in lutto per la libertà di espressione di Internet in Italia, e tu? Partecipa!” o un altro qualsiasi
  • contatta i tuoi conoscenti all’estero e portali a conoscenza di questa situazione.
  • invia via eMail uno dei nostro comunicati o un tuo testo, l’informazione volutamente ci ignora, partecipa al passaparola
  • registra un video con il testo della canzone B-landestino, pubblicalo su youtube con il tag “netizen clandestino”

TESTO DA PUBBLICARE SUL PROPRIO SITO O BLOG, DA INVIARE VIA EMAIL O DISTRIBUIRLO IN QUALUNQUE MODO

Sembra paradossale, ma è la realtá.
Anche il tuo sito/blog puó essere oscurato e tutti noi come Carlo Ruta possiamo essere condannati per stampa clandestina.
Infatti esiste una legge (N° 62 del 7/3/2001) che dice a chiare lettere che in Italia siamo tutti in situazione di illegalità.
E tu cosa vuoi fare? Aspettare che ti arrivi una denuncia perchè hai espresso le tue idee?
Se hai un blog, un sito, un forum in Italia rischi grosso, e noi ci rivolgiamo agli internauti di tutto il mondo perchè ci aiutino a difendere la nostra libertá di espressione. Ognuno deve dare il suo contributo aiutando a diffondere questo messaggio per difendere la neutralità e libertà di Internet.

Ed è fondamentale farlo ora.
Ora che il Parlamento italiano sta studiando una norma che metterebbe ancor di piú i bastoni tra le ruote di tutti noi che non usiamo questo mezzo per professione ma solo per passione e per far circolare le nostre idee.
Questa norma (DDL Levi) deve essere immediatamente ritirata e devono essere sottratti alla legislazione sull’editoria tutti i mezzi internet utilizzati per esprimere e diffondere informazioni ed opinioni se gestiti in forma amatoriale, indipendentemente dalla loro capacità di produrre profitti.
Hai ancora dubbi?
Ti basti sapere che l’On. Giulietti nel 2001, come relatore della Legge N° 62 dichiarò che:

La legge sull’editoria non ha mai avuto tra i suoi obiettivi quello di imbrigliare le attività editoriali sulla rete. Sono quindi falsi gli allarmi e le preoccupazioni diffusi in tal senso.”

A distanza di sette anni ed a causa di quella legge, uno di noi, Carlo Ruta è stato condannato per stampa clandestina ed il suo sito è stato oscurato. Le rassicurazioni di allora sono dunque state inutili come lo saranno quelle di ora.
Tu che ci stai leggendo, tu che sei uno di noi, non rimanere passivo.
Domani potrebbe capitare anche a te.
Facciamo sentire la nostra voce e coordiniamo insieme una lotta per poter continuare ad esprimere i nostri pensieri. A questo link troverai tutte le informazioni per fare anche tu la tua parte. Fai sentire a tutti il tuo grido di libertà.

No alla clandestinità, vogliamo la libertà.

Iscriviti alla newsletter! Invia una email a salvaiblog-subscribe@domeus.it

LA CANZONE B-LANDESTINO
b-landestino_video_netizen_clandestino – neapolis_small – bloggerconglistivali_small1

Ringraziamo gli amici di http://climatrix.blogspot.com per il lavoro svolto

41 commenti »

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

  1. Parteciperò sicuramente, il banner è già parte del mio blog! Forza ragazzi!

  2. Ciao
    ottima iniziativa la vostra..come anche le risposte di molti blogger..
    tuttavia pensavo fosse utile una precisazione: la piattaforma wordpress ha una strana formattazione degli apici (“xxx”) su altre piattaforme (con certezza blogger) uno script qualsiasi che contiene apici formattati da wordpress importato su blogger non è utilizzabile, previa riscrittura ti tutti gli apici presenti nel codice importato..magari qualche blogger (non troppo informato su queste cose) potrebbe non utilizzare il banner non conoscendo il “trucco”..credo che sia meglio specificarlo prima del codice “copia-incolla” che mettete a disposizione..dopotutto non possiamo perdere neanche un blogger interessato alla causa!

    p.s. nel caso potrebbe essere utile anche inserire una immagine con sfondo trasparente, molto più adattabile alla maggior parte dei blog (infatti per utilizzarla o dovuto cambiare il colore con lo sfondo del mio blog)
    non so se possa esservi utile, vi linko la vostra immagine con sfondo trasparente (in png)
    ## http://img242.imageshack.us/img242/3121/freeblogpn7.png ##

    fatemi sapere..sono molto preoccupato da questa proposta di legge e voglio contribuire in base alle mie possibilità!

    a presto

  3. [...] Clandestino.Il tuo sito è clandestino. Sciopero e lutto di tutta la rete Internet italiana.Scopri come partecipare all’iniziativa del 4 Dicembre!ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!Ti aggiorneremo via eMail sulle ultime notizie e iniziativePer iscriverti [...]

  4. Qual’è il codice per Blogger?

  5. Ciao, a breve tutte le indicazioni con codici ed altro da utilizzare!

  6. FATTO! Il logo è in hp :-)

    http://www.zabrinskypoint.org

  7. Signori sarà bene cominciare a dire al Sig. Berlusconi…..di mettere giù le mani dalla Rete..!!..a quanto pare se ne vuole impossessare anche di questa..!!! ciao a tutti

  8. [...] dei siti e dei blog domani con una pagina nera, il logo, il video ed il messaggio della campgna (http://ammazzablog.wordpress.com/4-dicembre/). Come BOBI (BOicotta il BIscione) ci opporremo in tutte le maniere a qualsiasi tentativo censorio [...]

  9. [...] Ma il popolo della rete è impensierito. Già sono partite iniziative per la mobilitazione: il blog Netizen clandestino propone di “oscurare il sito con un a pagina nera, il logo, il video ed il testo del nostro [...]

  10. Anch’io ho trovato il problema degli apici che non sono corretti. Ho messo il logo al posto di tutte le pagine dei miei testi e non in home page che è poco visitata. Saluti a tutti.

  11. [...] Netizen clandestino – anche tu rischi una denuncia – io sono in lutto per la libertà di espressione di Internet in Italia, e tu? Partecipa! [...]

  12. [...] Dal 4 Dicembre in poi partecipa alla mobilitazione contro la clandestinità di Internet in Italia [...]

  13. L’oppressione è diventata sistema e sta cominciando a scoprire le sue carte.
    Purtroppo questa ondata antiliberale è destinata a continuare, fin quando, in un modo o nell’altro (che sia per ‘terrorismo’. crisi economiche globali pilotate -ma non ci avevano stragiurato che la globalizzazione/mondialismo sarebbe stata la manna per tutti quanti?- o con la forza) riusciranno ad imporre un governo Unico mondiale eliminando ogni opposizione.
    Il fatto che l’attuale governo, di segno opposto a quello di cui faceva parte quel tale Levi amico di Prodi, tenti anch’esso di bloccare i blog e Internet, dimostra ancora una volta il fatto che ci troviamo di fronte ad un obiettivo (l’eliminazione di ogni canale di opposizione, di dissidenza, di alterità di pensiero e di ideali che contrastino realmente con quelli dominanti) comune a tutti i ‘governanti’.
    Purtroppo, se continuiamo a stare dietro a strumenti oppressivi e censori come, a desempio, il ‘politically correct’ (‘elimina l’utilizzo delle parole e in tal modo controllerai le persone!’), che in nome di uno strampalato ‘rispetto per tutti’ (se una cosa non mi piace, avrò il diritto di dirlo?), per la Libertà non c’è futuro!
    Oggi tocca a qualcuno, domani toccherà a tutti!
    Non siamo più in democrazia, ma bensì ormai in regime oligarchico che si nasconde dietro una parvenza di democrazia.

  14. stefanopace.net in sciopero!

  15. Dobbiamo ribellarci e farlo SUBITO cominciando a non più pagare il canone RAI e togliamo da nostro televisore tutti i canali MEDIASET tanto per quello che trasmettono! Attenti quello che sta facendo anche nei confronti di SKY è troppo pericoloso e mi sa di regime.

  16. Ho aderito con un post e il vostro banner!!

    Salviamo la rete!!

    salviamocarrara.splinder.com in sciopero!!

  17. [...] Visita il sito ufficiale [...]

  18. comunque vada, non ci tapperanno la bocca maaai.. faremo come fanno in cina, ricorremo a Tor, ai manuali per cyberdissidenti di Reporter san Frontieres, gli faremo il culo!

  19. non si può mancare se si a cuore il destino della libertà in rete

  20. [...] Sciopero e lutto di tutta la rete Internet italiana Leggi il post originale da ammazzablog [...]

  21. [...] alla campagna in difesa dell’autonomia dei blog, mentre nubi oscure si addensano sulla libertà di opinione in [...]

  22. [...] blog è in aderisce allo sciopero indetto per la giornata odierna. Hai un blog? Sciopera anche [...]

  23. [...] NETIZEN CLANDESTINO – Sciopero e lutto della rete Internet italiana. COME PARTECIPAREALLO SCIOPERO. [...]

  24. Aderisco! Ecco la pagina “in lutto” del mio blog: http://xoomer.alice.it/fysalvat/appello.html

    Saluti a tutti e speriamo di fermarli!

  25. Fatto. Anche il mio blog “zone indefinite” aderisce allo sciopero. Diffonderò l’appello il più possibile!!!

  26. Bene. Sto facendo girare il link ad altri amici con i blog! Forza :)

  27. [...] Dal 4 Dicembre in poi partecipa alla mobilitazione contro la clandestinità di Internet in Italia [...]

  28. Peccato, solo oggi ne sono venuto a conoscenza. Sarà per la prossima volta.
    Mario

  29. Alcuni dei blog che stanno partecipando allo sciopero, estrapolata dai commenti presenti nel post in home, segnalate se trovate altri siti

    http://blog.libero.it/psychojoke

    http://blog.libero.it/INCANTODIPOESIA

    http://blog.libero.it/immaginidiStella

    http://blog.libero.it/stelladanz

    http://blog.libero.it/Resettiamoci

    http://blog.libero.it/tonyshardana

    http://blog.libero.it/salius

    http://blog.libero.it/rigitans

    http://blog.libero.it/sconfinando

    http://makia.ilcannocchiale.it/2008/12/04/oggi_sciopero_il_mio_sito_e_cl.html

    http://ilrompiblog.blogspot.com/2008/12/netizen-clandestino-sciopero-e-lutto.html

    http://obzudi.splinder.com/post/19230731/Sciopero+e+lutto+di+tutta+la+r

    http://quottaego.blogspot.com/

    http://blog.libero.it/sconfinando/

    http://ilrompiblog.blogspot.com/

    http://obzudi.splinder.com/post/19230731/Sciopero+e+lutto+di+tutta+la+r

    http://unattimo2.blog.kataweb.it/2008/12/03/netizen-clandestino/

    http://www.ldenews.info/?p=1088

    http://www.cittadinoqualunque.com/

    http://www.jobike.it/forum

    http://oipafirenze.it/

    http://diesserecale.it/

    http://ilrompiblog.blogspot.com/

    http://blog.panorama.it/culturaesocieta/2008/12/03/berlusconi-una-proposta-per-regolamentare-internet-e-i-blogger-si-mobilitano/

    http://blog.libero.it/rigitans/6030750.html

    http://taggatore.com/articolo/blog-in-lutto-e-sciopero-per-la-liberta-dei-bloggers

    http://imagoromae.blogosfere.it/2008/12/4-dicembre-sciopero.html

    http://gomito.splinder.com/post/19233250/4+Dicembre+-+Sciopero

    http://blog.libero.it/KudaBlog/6032012.html

    http://levinagre.blogspot.com/

    http://jacopofarina.wordpress.com/2008/12/04/blog-in-lutto-sciopero-per-la-liberta-dei-bloggers/

    http://romanoscaramuzzino.blogspot.com/2008/12/i-blogger-fanno-paura.html (ma è del 3 dicembre)
    http://bertop.splinder.com/post/19224238/sempre+all%27erta,+blogger (ma è del 3 dicembre)

    http://levinagre.blogspot.com/2008/12/netizen-clandestino.html

    http://makia.ilcannocchiale.it/2008/12/04/oggi_sciopero_il_mio_sito_e_cl.html

    http://cucina.ilbloggatore.com/2008/12/03/netizen-clandestino/

    http://blogdellopinione.blogspot.com/2008/12/sciopero-e-lutto-di-tutta-la-rete.html (ma è del 3 dicembre)
    http://www.pdbovezzo.it/ bovezzo PD

    http://www.pdbovezzo.it/?p=1726

    http://blog.libero.it/Colantuan/6033192.html

    http://ladiko-kitchen.blogspot.com/

    http://giringiro.blogspot.com/

    http://piemontemente.blogspot.com/

    http://noammazzablog.blogspot.com/

    http://osservatorioidv.wordpress.com/2008/12/04/netizen-clandestino-sciopero-e-lutto-della-rete-internet-italiana/

    http://osservatorioidv.wordpress.com/2008/12/04/netizen-clandestino-sciopero-e-lutto-della-rete-internet-italiana/

    http://narcogiraffe.blogspot.com/2008/12/4-dicembre-sciopero-e-lutto-della-rete.html

    http://realuca.wordpress.com/2008/12/04/sciopero-e-lutto-di-tutta-la-rete-internet-italiana/

    http://www.gianfrancomascia.it/index.php/2008/12/04/netizen-clandestino-sciopero-e-lutto-della-rete-internet-italiana/

    http://www.ldenews.info/?p=1088

    http://blogdellopinione.blogspot.com/2008/12/sciopero-e-lutto-di-tutta-la-rete.html

    http://www.italianbloggers.it/netizen-clandestino-sciopero-e-lutto-della-rete-internet-italiana/

    http://angeliazonzo.blogspot.com/2008/12/netizen-clandestino-sciopero.html

    http://www.gdrblog.com/varie/565/sciopero-salviamo-i-blog-netizen-clandestino/

    http://blog.libero.it/LOTTAAIPRIVILEGI/6034663.html

    http://blog.libero.it/MAAT/6034381.html

    http://blog.libero.it/topolotta/6034956.html

    http://blog.libero.it/SinistraTiburtin/6034957.html

    http://bicielettriche.forumattivo.com/

    http://shardana-sardigna.blogspot.com/

    http://sardignasardigna.splinder.com/

    http://shardana.iobloggo.com/

    http://shardana51.wordpress.com/

    http://jacopofarina.wordpress.com/2008/12/04/blog-in-lutto-sciopero-per-la-liberta-dei-bloggers/

    http://www.blog360gradi.com/2008/12/04/blog-in-lutto-sciopero-per-la-liberta-dei-bloggers/

    http://www.reset-italia.net

    http://www.kensan.it

    http://www.stefanopace.net è in sciopero!

    http://www.womenews.net

    http://www.serialmente.com/

    http://www.fdambrosio.net

    http://blog.libero.it/Fuseggiamo/

    http://xoomer.alice.it/fysalvat/

  30. Finalmente la nostra iniziativa ha superato i confini italiani!

    http://ragingdebate.com/worldnews/no-to-being-outlaws-we-want-freedom-cry-of-help-from-freedom-loving-citizens-in-italy/

  31. Ti sei dimenticato il mio blog ;) http://neclord1000.wordpress.com

    Ciao!

  32. [...] le varie iniziative, segnalo quella di Salva i blog, che tramite un gruppo Facebook ed un blog prevede vere e proprie iniziative di web-guerrila, che [...]

  33. Aderito in tutti, messo il blog in testa alle battaglie che appoggio.
    Non me la sento però di oscurare il mio blog perchè non voglio fare il loro gioco; vogliono il silenzio? Ed io parlo perchè NON STO FACENDO NULLA DI MALE!!

    Claudio

  34. censura inaccetabile.bloggers di tutto il mondo unitevi.

  35. Ho paura ! Berlusconi e la sua casta vanno fermati ! Il paese ha bisogno di informazione , e non di oscuramenti :a suo tempo hitler fece bruciare i libri x tenere la gente nell’ingnoranza , berlusconi fa lo stesso con internet ! . . . Bisogna fermarlo !


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com. | The Pool Theme.
Entries e commenti feeds.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: